Menarini e la ricerca farmaceutica Made in Italy

3 minuti

Premi per Play/Pausa

Archimede è un nome che, fin dai tempi della nostra infanzia, evoca genialità. Non desta stupore, quindi, il fatto che Archimede Menarini abbia tenuto fede a questa fama inventando niente meno che la farmacia internazionale, un’idea rivoluzionaria e vincente su cui oggi si fonda Menarini Group Aziende Farmaceutiche riunite, eccellenza Made in Italy a livelloglobale!

Tutto inizia quando nel 1886, 25 anni dopo l’Unità d’Italia, il visionario dottor Archimede Menarini di Bologna apre in pieno centro a Napoli la Farmacia Internazionale Menarini laboratorio galenico con vendita di preparati (ricostituenti, digestivi ecc.) realizzati con formule e prodotti internazionali e un packaging immediatamente riconoscibile.

Farmacia Internazionale Menarini
Farmacia Internazionale Menarini

Nel 1915, in piena Prima Guerra Mondiale, sposta la sua attività a Firenze, dove ancora si trovano gli headquarter del gruppo e cura personalmente il progetto dello stabilimento. La località Campo di Marte viene ritenuta strategica per la vicinanza alla ferrovia e il capoluogo toscano per la vicinanza ad Empoli, allora famosa per la produzione di fiale in vetro.

Ma la trasformazione da azienda familiare a colosso internazionale inizia nel 1964, quando alla guida di Menarini arriva Alberto Sergio Aleotti, classe 1923, che da Direttore Generale ne diventa socio e poi unico proprietario. Sotto la sua guida inizia anche il processo di internazionalizzazione dell’azienda, con l’apertura nel 1964 dei Laboratorios Menarini a Barcellona. Sua è anche la battaglia per legalizzare il brevetto dei farmaci in Italia, vinta nel 1978. Nello stesso anno, l’azienda apre la sua divisione di ricerca e sviluppo e Aleotti viene nominato da Cavaliere del lavoro da Sandro Pertini.

I decenni successivi sono caratterizzati da una continua espansione dell’azienda, attraverso acquisizioni e joint venture, in Italia e all’estero. Il suo legame con il territorio fiorentino resta comunque forte e, per le celebrazioni dei suoi 100 anni, nel 2015, Menarini inaugura una serie di iniziative dedicate alla città e all’arte, a partire da un volume dedicato a Pontorno fino alla ristrutturazione di dieci alloggi popolari.

Negli anni si moltiplicano le divisioni dell’azienda e nascono Menarini Ricerche, Menarini Biotech, Menarini Diagnostic. Oggi Menarini con sede a Firenze, ha 15 stabilimenti produttivi, è presente in 140 Paesi, ha 18.000 dipendenti, fattura miliardi di euro. È anche grazie a questa azienda, quindi se la produzione farmaceutica italiana è la prima in Europa e vale l’1,8 per cento del Pil, ovvero circa 33 miliardi di euro.

Complimenti a chi investe e fa ricerca in Italia!

Condividi

Percentuale di lettura

Entra a far parte della community

Entra anche tu a far parte della community e partecipa al mondo di Made in Italy
Iscriviti Ora
Please wait...
Free
0.00USD
Discount ()
-0.00USD
Subtotal
Fee
0.00USD
Vuoi metterti in contatto con noi o sei alla ricerca di informazioni specifiche? Compila il modulo, ti risponderemo a breve.