Note regali nelle fragranze di Laura Bosetti Tonatto

4 minuti

Premi per Play/Pausa

Laura Bosetti Tonetto

Il profumo è sempre una scelta personalissima e, per molti, è ciò che rende indimenticabile una persona, tanto che preferiscono non cambiarlo mai, per tutta la vita.

È quindi una grande emozione scoprire che, dal 2008, la Regina Elisabetta II usasse il profumo creato appositamente per lei da Laura Bosetti Tonatto, torinese da generazioni, naso professionista, vera eccellenza Made In Italy. Da trent’anni Laura collabora infatti con le più importanti aziende cosmetologiche internazionali, con prestigiosi Musei (tra cui anche i Musei Vaticani), con lussuosi alberghi ed è titolare della storica boutique “Essenzialmente Laura” a Roma, in via dei Coronari.

Ma quella tra le case reali e le fragranze è una relazione più complessa di quanto si possa immaginare, che non si sottrae a una precisa etichetta. Nelle occasioni ufficiali, per esempio, è vietato indossarne, per non creare motivi di distrazione. Ne esiste però una specifica per l’incoronazione e ogni fragranza ammessa a corte è il frutto di anni di studio.

Naturalmente non fa eccezione quella personale della Regina Elisabetta II, che nel 2007 fece convocare a Buckingam Palace dal suo Direttore Generale proprio Laura Bosetti Tonatto. La sovrana aveva infatti apprezzato un’essenza creata in occasione della mostra “Un quadro, un profumo”, tenutasi presso l’Ermitage di San Pietroburgo. È stato in particolare il profumo ispirato al Suonatore di liuto di Caravaggio ad aver conquistato il cuore della regina, e ci sono voluti due anni di tentativi e di viaggi per realizzare finalmente la fragranza definitiva, che rispettasse i tre requisiti richiesti. Il profumo doveva infatti rispecchiare la gioia di vivere della sovrana, contenere l’essenza di fiori inglesi ed essere creato per essere utilizzato e annusato esclusivamente dalla Regina. Laura ha quindi studiato una formula unica, l’ha criptata e la Regina l’ha scelta, sia come daily essence, sia per i saponi e come home fragrance.

Nel 2012 il presidente Giorgio Napolitano nomina la Tonatto (impegnata da sempre nel volontariato carcere e nel sociale) Cavaliere dell’ordine al merito, per “le sue emozioni olfattive e per aver saputo trasfigurare l’arte e la cultura in fragranze’’.

L’8 settembre 2022, mentre le bandiere inglesi scivolano a mezz’asta, Laura Bosetti Tonatto, senza consultarsi o pensarci due volte, cancella per sempre la formula segreta dell’essenza reale, scegliendo così di tenere fede alla parola data alla sovrana e fare in modo che quella formula restasse per sempre esclusiva.

Complimenti a chi porta la cultura delle fragranze in tutto il mondo!

Condividi

Percentuale di lettura

Entra a far parte della community

Entra anche tu a far parte della community e partecipa al mondo di Made in Italy
Iscriviti Ora
Please wait...
Free
0.00USD
Discount ()
-0.00USD
Subtotal
Fee
0.00USD
Vuoi metterti in contatto con noi o sei alla ricerca di informazioni specifiche? Compila il modulo, ti risponderemo a breve.