Illy, storia di un caffè nato per amore (dell’Italia)

4 minuti

Premi per Play/Pausa

Un sorso di Italia all’estero? Ovunque ci troviamo, una tazzina di illycaffè aiuta a sentirsi subito a casa…. Sarà perché Illy è un brand Made in Italy nato proprio dall’amore per l’Italia?

La storia di questo brand inizia con Ferencez Illy, classe 1892, figlio di un falegname ungherese. Dopo aver studiato economia a Timisoara, Illy fa le sue prime esperienze di lavoro a Vienna. Nella Prima Guerra Mondiale combatte nell’esercito austroungarico; al termine del conflitto si trasferisce a Trieste, dove vive la sorella e dove resta per amore della città e di una donna. In seguito sceglie di essere naturalizzato italiano con il nome Francesco.

A 22 anni comincia a lavorare in una torrefazione e, qualche anno dopo, inventa e brevetta un metodo ancora in uso in Illy – la pressurizzazione – per conservare a lungo l’aroma di caffè appena tostato, favorendo così anche l’esportazione in Paesi lontani. Nel 1933 fonda con un socio l’Industria Caffè e Cioccolato Illy & Hausbrandt per vendere il migliore caffè possibile.

Ma è nel 1935 con l’invenzione di Illetta, la prima macchina automatica da caffè al mondo basata sul sistema brevettato di separazione tra riscaldamento e pressione dell’acqua, che comincia l’inarrestabile successo di Illy.

Nel 1947 entra in azienda il figlio di Francesco, Ernesto Illy. Laureato in chimica, realizza il primo laboratorio di ricerca, creando sinergie con le più prestigiose istituzioni scientifiche internazionali e agevolando l’espansione dell’azienda. Nel 1974 un altro primato: Illy brevetta, per prima, le cialde – porzioni monodose di caffè macinato e pressato – che permettono di ottenere un espresso perfetto ovunque, a casa o in ufficio.

Nel 1980 l’azienda inizia a commercializzare il caffè negli USA ed è il primo torrefattore italiano a portare olreoceano la cultura dell’espresso. Sempre negli anni ’80 illy brevetta la macchina selezionatrice digitale, che analizza colore e forma dei chicchi per assicurarne la perfezione.

Nel 1999 nasce la Uni-Illy, l’Università del Caffè, con l’obiettivo di formare baristi e specialisti del caffè e, negli anni, vengono brevettati sistemi innovativi per gustare ovunque un caffè espresso buono come al bar.

L’attenzione alle strategie di comunicazione e le strette sinergie con il mondo del design fanno di Illy un brand esclusivo e lo rendono sinonimo di qualità.

Oggi l’azienda, con sede a Trieste, è leader nel settore prodotti caffè di alta gamma e vede alla guida la terza generazione della famiglia, con Andrea Illy Presidente e Cristina Scocchia AD. Illy è presente in 140 Paesi, e tra i suoi obiettivi c’è quello di far diventare gli USA il primo mercato di riferimento.

Complimenti a chi porta l’aroma del Caffè italiano nel mondo!

Condividi

Percentuale di lettura

Entra a far parte della community

Entra anche tu a far parte della community e partecipa al mondo di Made in Italy
Iscriviti Ora
Please wait...
Free
0.00USD
Discount ()
-0.00USD
Subtotal
Fee
0.00USD
Vuoi metterti in contatto con noi o sei alla ricerca di informazioni specifiche? Compila il modulo, ti risponderemo a breve.