Vai al contenuto
Made in Italy
Menu di navigazione
TooA, Made in Italy

TooA: un gelato artigianale al gusto tecnologia

È frutto dell’innovazone e della creatività italiana la macchina che rivoluziona il modo di produrre il gelato in casa, riducendo sprechi e consumi energetici.

tempo di lettura 4 minuti

Si chiama TooA ed è una nuova macchina che rivoluziona il modo di produrre il gelato in casa grazie a un brevetto foodtech 100% Made in Italy.

TooA è infatti una gelatiera autorefrigerante compatta, dal design minimal e che funziona utilizzando i TooA bricks, miscele di ingredienti naturali liofilizzati e confezionati in capsule di tetrapack.

Tecnologia e gusto vanno a braccetto

Se tutto questo vi ricorda le macchinette per il caffè, ecco, siete sulla strada giusta: come le capsule da caffè, anche i TooA bricks possono essere conservati a temperatura ambiente, permettendo così di risparmiare significativamente sui costi dell’energia e di risolvere i problemi legati al mantenimento della catena del freddo. E se pensate che la troppa tecnologia possa influire negativamente sulla qualità del buon gelato artigianale… vi sbagliate! È possibile infatti scegliere tra ben 18 gusti di brik monoporzione, dai più classici a quelli più ricercati, come per esempio la crema al mascarpone e al passito, fino alle formulazioni vegane o senza lattosio, il tutto rigorosamente 100% Made in Italy.

Gelato fatto in casa: semplice come fare un caffè

Ma come funziona questa macchina che permette di fare un gelato nello stesso modo in cui si fa un caffè? Fare il gelato con TooA è in realtà davvero semplicissimo: si scansiona il QR code posto sul brik; si attende il “bip” da parte dell’apparecchio, si versa il preparato nel bicchierino, si inserisce il bicchierino con coperchio e pale mantecatrici nella macchina e si avvia il processo che permetterà di gustare un ottimo gelato in soli tre minuti. L’app permette anche di impostare il grado di cremosità del gelato mentre il peso del brick – 85 grammi – è quello di una classica monoporzione.

Ma non finisce qui: anche la pulizia degli accessori è molto semplice: basta infatti sciacquare tutto con acqua e sapone oppure lavare in lavastoviglie a basse temperature. Il costo della macchina si aggira attorno ai 300 euro e a oggi sono più di duemila quelle già vendute e i bricks vengono consegnati nel giro di 48 ore in tutta Italia.

Una start-up che guarda lontano

Il progetto di TooA nasce nel 2019 a Fabriano (Ancona), dall’intuito di Aldo Uva, che ha maturato esperienze in Indesit, Natuzzi, Ferrero e Csm Ingredients, e dallo spirito imprenditoriale di Maria Paola Merloni, figlia di Vittorio (fondatore di Indesit Company), ed ex presidente di Confindustria Marche.

AD e Ceo di TooA è Giulio Camillo Zuccoli, classe 1992 che ha seguito tutte le fasi della start-up: dall’analisi del Business Plan agli accordi commerciali per vendere nel Nord Europa, a Dubai, negli Emirati… fino ad aprire decine di Flagstore, come quello di Milano.

L’investimento iniziale è stato di 10 milioni di euro ma oggi sono diversi gli investitori che guardano questa nuova realtà con interesse.

TooA – dove la T e la A stanno per Tecnologia e Artigianato mentre le due “o” rappresentano le palline di gelato – è un gioiello della tecnologia che ha già una sua community e che punta a sorprendere anche i consumatori più golosi e più esigenti con gusti di gelato gourmet: che ne dite di un gelato al gusto riso e zafferano? È il gusto del mese!

Complimenti a chi porta il gelato e il talento Made in Italy nel mondo!

Scopri altre realtà imprenditoriali italiane che coniugano innovazione e tecnologia.