Dal Lago Maggiore al Messico: la storia (Made in Italy) della Caesar Salad

3 minuti

Premi per Play/Pausa

Caesar Salad

Tutti voi avrete mangiato almeno una volta la Caesar Salad, ma se pensate che il suo nome sia un omaggio al famoso imperatore romano siete fuori strada. Questo piatto, che nel 1953 è stato riconosciuto come piatto nazionale americano ed è tra le ricette più preparate dalle famiglie statunitensi il 4 luglio, ha in realtà origini 100% Made In Italy e deriva il suo nome dallo Chef che la inventò: Abelardo Cesare Cardini, classe 1896 e originario di Baveno (VB). Dopo la Prima Guerra Mondiale, Cardini emigrò prima in California, dove aprì un ristorante insieme al fratello Alessandro, poi in Messico a Tijuana, dove conobbe il successo.

Caesar Cardini
Caesar Cardini

Fu proprio qui, infatti, che il Il 4 luglio 1924, trovandosi a corto di scorte e dovendo sfamare un gruppo di piloti statunitensi del Rockwell Field Air Force, venuti in Messico per fuggire il proibizionismo ancora vigente in USA e festeggiare l’Independence day con l’alcol, preparò un piatto con gli ingredienti che aveva a disposizione. E mentre lo impreziosiva con uno show cooking ante litteram, dispose nel piatto di ogni commensale foglie di lattuga, granella di pane tostato, formaggio grattugiato, uova sode e un dressing di sua invenzione a base di i succo di limone, olio di oliva, uova, aglio e salsa Worcestershire. La ricetta fu subito un successo strepitoso: il suo nome che inizialmente era “l’insalata dell’aviatore” divenne quasi subito “l’insalata di Cesare” e, negli anni, clienti del calibro del principe Edoardo VIII pretesero che quella ricetta fosse loro servita anche nei più lussuosi ristoranti in Europa.

Oggi alcune versioni evolute prevedono l’aggiunta di pollo alla griglia o pancetta soffritta, che nella versione originale mancavano.

Caesar Dressing

Nel 1948 Cesare Cardini comincia a imbottigliare e a vendere il suo famoso dressing nel Cardini Store Food di Los Angeles così che ognuno possa facilmente realizzare la sua famosa insalata. Nel 1953 l’autorevole International Society of Epicure in Paris dichiara la Caesar Salad (già famosissima in Europa) “The greatest recipe to originate from the Americas in 50 years”.

Dopo la morte di Cesare, nel 1956, fu la figlia Rosa la responsabile dell’enorme diffusione di questo piatto e nel 1988, in occasione del suo pensionamento, fece preparare a Tijuana una Caesar Salad da record: un’insalatiera immensa che permise di cibare 3.000 persone!

Complimenti a chi non si perde mai d’animo e porta la creatività dell’Italia nel mondo!!

Condividi

Percentuale di lettura

Entra a far parte della community

Entra anche tu a far parte della community e partecipa al mondo di Made in Italy
Iscriviti Ora
Please wait...
Free
0.00USD
Discount ()
-0.00USD
Subtotal
Fee
0.00USD
Vuoi metterti in contatto con noi o sei alla ricerca di informazioni specifiche? Compila il modulo, ti risponderemo a breve.