Biovitae: la luce come arma (contro i virus)

2 minuti

Premi per Play/Pausa

Effetti lampada

Combattere virus e batteri attraverso la luce? Sembra fantascienza eppure si può. Non solo, si tratta di un’altra espressione della creatività e del talento imprenditoriale italiano.

La tecnologia BIOVITAE nasce infatti dall’idea di due ricercatori salernitani, Carmelo Cantiere e Rosario Valles, che hanno progettato e realizzato un sistema di sanificazione e di illuminazione capace, grazie a una speciale combinazione di frequenze luminose dello spettro visibile, di sanificare superfici e ambienti. Pur senza renderli sterili, il sistema controlla la proliferazione di batteri e virus contribuendo significativamente alla loro sicurezza.

Questi sistemi di illuminazione erano già in uso prima della pandemia presso diverse scuole e un numero di ospedali ma, naturalmente, la loro rilevanza è cresciuta in maniera esponenziale con l’avvento del COVID-19 e soprattutto dopo la validazione delle prime ricerche che hanno confermato una capacità di eliminazione dei virus che può arrivare fino al 99,8%.

A riprova della validità del progetto, BIOVITAE è stata selezionata tra le migliori 30 innovazioni mondiali agli Unaids Virtual Health Innovation Exchange, premio organizzato dall’Agenzia dell’Onu per la lotta all’Aids.

BIOVITAE è stato realizzato dalle aziende italiane P&P Patents and Technologies e Sixsense Srl.

Condividi

Percentuale di lettura

Entra a far parte della community

Entra anche tu a far parte della community e partecipa al mondo di Made in Italy
Iscriviti Ora
Please wait...
Free
0.00USD
Discount ()
-0.00USD
Subtotal
Fee
0.00USD
Vuoi metterti in contatto con noi o sei alla ricerca di informazioni specifiche? Compila il modulo, ti risponderemo a breve.