Il Giro d’Italia finisce, ma il viaggio nel talento italiano continua

4 minuti

Premi per Play/Pausa

Jai Hindley, vincitore del Giro d'Italia 2022

E così anche questo Giro d’Italia, il numero 104, si è concluso. Dopo 3446 km e 21 tappe, è stato l’australiano Jai Hindley ad aggiudicarsi il titolo: 26 anni e una passione per il ciclismo trasmessa dal padre, che è stato anche suo allenatore. Jai ha anche vissuto in Italia, per la precisione in Abruzzo e, nella sua regione adottiva, molti erano i tifosi accorsi per incitarlo. Non parla italiano, ma dell’Italia apprezza e ama la cucina, in particolare gli spaghetti alla chitarra… come dargli torto?

Probabilmente Jai apprezzerebbe anche il viaggio che abbiamo percorso insieme tra le eccellenze del nostro Paese: tappa dopo tappa abbiamo scoperto un’Italia capace di innovare, di crescere e di scommettere sulle proprie idee con creatività e coraggio.

Dal food all’artigianato, dai giocattoli all’abbigliamento, dall’industria manifatturiera alla tecnologia: abbiamo visto il talento italiano esprimersi in mille forme e piccole attività familiari trasformarsi in attività di successo. Che cosa accomuna tutte le storie che abbiamo raccontato? Certamente il talento, ma ancora di più la perseveranza, la dedizione, il coraggio, la capacità di non arrendersi di fronte agli ostacoli e alla difficoltà. Le stesse qualità che abbiamo visto esprimersi negli atleti che hanno percorso le strade del nostro Paese sui pedali.

Grazie quindi a Gian Pietro Beghelli, che da un paesino tra le colline bolognesi ha inventato il Salvavita. Ai Rallo di DonnaFugata, che vendemmiano la notte i vini dell’Etna premiati nel mondo. Ai Callipo di Pizzo che lavorano da generazioni il tonno. Grazie alla Cooperativa del Birrificio Messina, che è rinato. Grazie ai Vena di Pisticci, che continuano a tenere segreta la straordinaria ricetta di Amaro Lucano, l’amaro madeintaly tra i più bevuti al mondo. Grazie ai fratelli Marinelli che a Isernia da 1000 anni fondano campane e sono stimati dai Papi. Grazie al Sindaco di Procida Capitale della Cultura Italiana 2022. Grazie ai MUTTI che a Parma da 120 anni lavorano un pomodoro 100% italiano amato nel mondo. Grazie a Mario Clementoni che dalla provincia di Macerata ha inventato il Sapientino. Grazie all’intuito di Achille Maramotti, marchigiano, fondatore di MAX Mara, polo internazionale della moda tricolore. Grazie a Francesco Antonio Balocco, che ha fondato e ricostruito a Fossano la fabbrica di Biscotti che oggi esporta in 60 Paesi. Grazie ad Adriano Olivetti che da Ivrea ha creato un modello di impresa unico al mondo. Grazie al geniale Alviero Martini di Prima Classe che ha inventato un nuovo stile di viaggiare. Grazie a Matteo Lunelli che sta facendo sempre più grande la Cedrata TASSONI di Salò. Grazie al Consorzio Melinda che dalla Val di Non produce l’unica mela DOP Italiana. Grazie a Riccardo Donadon che alle porte di Venezia ha realizzato H Farm, il primo ed il più grande polo di innovazione in Europa. E al Gruppo Danieli &Co che dalla provincia di Udine è leader nel mondo nella realizzazione di impianti siderurgici “chiavi in mano”. E grazie a Sandro Veronesi che in provincia di Verona ha creato l’impero Calzedonia e la Fondazione Zeno che aiuta i bambini svantaggiati della Terra.

Grazie a quanti in queste settimane hanno “pedalato” insieme a noi e complimenti a tutti gli imprenditori che con cuore e coraggio fanno grande l’Italia nel mondo.

Ma il nostro viaggio non finisce con la fine di questa importante manifestazione: continuate a seguirci per conoscere sempre nuove storie di successo che potranno dare la giusta ispirazione alla vostra attività e al vostro lavoro di ogni giorno.

L’imprenditoria italiana è un tesoro che deve essere conosciuto e valorizzato. Vogliamo creare attorno alle storie che raccontiamo una community capace di riconoscersi e di reinventarsi. Condividiamo storie per offrire ispirazione, perché dal talento nasce talento.

Condividi

Percentuale di lettura

Entra a far parte della community

Entra anche tu a far parte della community e partecipa al mondo di Made in Italy
Iscriviti Ora
Please wait...
Free
0.00USD
Discount ()
-0.00USD
Subtotal
Fee
0.00USD
Vuoi metterti in contatto con noi o sei alla ricerca di informazioni specifiche? Compila il modulo, ti risponderemo a breve.